FOCUSING | Corso Base gennaio-maggio 2015

focusing-citazione corsoA volte cerchiamo di evitare ciò che accade dentro di noi e sviluppiamo inconsapevolmente complesse strategie di evitamento che condizionano la nostra vita. Malgrado questo le nostre sensazioni non ci abbandonano, continuano ad essere lì, nel nostro corpo, perché sono la nostra verità del momento e la nostra natura.

Quel “qualcosa” che sentiamo e alla quale non riusciamo a dare parole, è molto spesso una sensazione significativa, un simbolo che riassume in sé il senso che noi diamo a una certa situazione in cui siamo immersi ed è il modo in cui lo stiamo vivendo.

In un corso di Focusing dedichiamo tempo e attenzione all’ascolto di noi, del nostro corpo-mente come fonte di sensazioni significative e seguiamo dei passi che ne facilitano il processo.

L’importanza di questo tipo di ascolto fu scoperta da Eugene Gendlin, il padre del Focusing, e dai suoi collaboratori durante una ricerca scientifica sugli effetti della psicoterapia che si svolse negli anni Sessanta all’Università di Chicago.
Questa abilità è patrimonio naturale degli esseri umani, ma a volte viene dimenticata, a causa dei condizionamenti esterni o della mera abitudine a non riconoscerci come l’autorità su noi stessi. Gendlin, dopo ampia sperimentazione, mise a punto un metodo di insegnamento del Focusing che è stato poi creativamente arricchito dai trainer diffusi nel mondo, per aiutare tutti coloro che hanno dimenticato questa abilità a riappropriarsene.

Trainer
Giuseppina Carrera. Counselor, Coach e Focusing trainer riconosciuta dal Focusing Institute di New York, è docente di counseling presso il Centro Studi Terapia della Gestalt di Milano. Esperta nell’ascolto del corpo, delle emozioni e delle parole come strumento di evoluzione e conoscenza del sé, è co-autrice con Riccardo Zerbetto della voce “Consapevolezza” nel Dizionario di Psicoterapia diretto da Giorgio Nardone, pubblicato da Garzanti.
Approfondimenti: giuseppinacarrera.wordpress.it 

Programma del corso

  • Conoscenza dei principi di base del Focusing
  • Come riconoscere un felt sense
  • Come ascoltare un un felt sense
  • Come sviluppare un ascolto amorevole e accogliente di se stessi
  • Come distinguere l’atteggiamento di distacco dalla dis-identificazione
  • Come potenziare la capacità di stare con i propri vissuti emotivi
  • Come diventare buoni compagni di Focusing

Durante il corso si alterneranno momenti di spiegazioni teoriche, esercizi pratici e condivisioni di gruppo delle esperienze fatte.
I partecipanti impareranno a fare Focusing su di sé e a scambiarsi sessioni tra compagni.
Verranno fornite bibliografia e sitografia ad hoc.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione, valido per l’accesso ai corsi superiori di Focusing Trainer, secondo le norme del Focusing Institute di New York. L’attestato verrà rilasciato solo in caso di partecipazione pari o superiore al 75% della durata del corso (minimo 30 ore).

Destinatari: il corso è aperto a tutti. È previsto un massimo di 12 partecipanti.
Iscrizioni: le iscrizioni si ricevono fino all’11 gennaio 2015 inviando una e-mail a info@cocolab.it
Tel. +39 366 1768410
Dove: CoCoLab, Via Olona 12 Milano (MM Sant’Ambrogio)
Durata: 5 lezioni collettive di una giornata (orario 10:00-18:00) per 40 ore totali
Quando: prima lezione domenica 25 gennaio 2015
Calendario provvisorio degli altri incontri: 15 febbraio, 15 marzo, 19 aprile, 17 maggio
Costo: 500 euro (iva inclusa), pagabili in 5 rate
La prima rata di 100 euro, valevole anche come quota di iscrizione, è da versarsi all’atto dell’iscrizione (dopo nostra conferma scritta).
In caso di rinuncia a frequentare il corso la quota di iscrizione verrà rimborsata del 60% solo se avverrà entro 7 giorni dall’inizio del corso.
This entry was posted in Laboratori&Corsi, Prossimamente, Uncategorized and tagged , , , . Bookmark the permalink.